28 - 29 - 30 marzo

dalle 18:00 alle 21:00

Transmedia Narrative

Creare ibridazioni nell’era dell’informazione ‘cotta e mangiata’


Transmedia Narrative

Creare ibridazioni nell’era dell’informazione ‘cotta e mangiata’

28 - 29 - 30 marzo | dalle 18:00 alle 21:00



La tua strategia di comunicazione si limita alla comunicazione di sconti e promozioni? Vorresti una Brand Identity che parli un linguaggio multimediale? Il tuo stile comunicativo è spento e noioso?

Un servizio, un marchio o un’identità, nuovi o da rilanciare, possono essere presentati in pochi minuti e con lo stesso estro di un grande classico, ma anche ricalcando il ritmo di una serie tv o un di un videogame.

Narrazione transmediale è sia la regia che il proliferare spontaneo di più storie distribuite su diversi mezzi di comunicazione che, con differenti linguaggi, ruotano intorno allo stesso tema o universo narrativo. Acquisire le competenze per architettare storie e coordinarle su diverse piattaforme è oggi di importanza strategica per chi si occupa di comunicazione.

Le forme narrative transmediali, caratteristiche della cultura convergente, verranno esaminate grazie a un percorso di analisi delle caratteristiche e degli stili presenti in alcuni dei formati più utilizzati.

L’obiettivo del corso “Transmedia narrative: creare ibridazioni nell’era dell’informazione cotta e mangiata” è rendere i partecipanti in grado di distinguere le strategie comunicative che guardano al contemporaneo e di utilizzarle nei diversi contesti di comunicazione.


> Scheda corso del 28-29-30 marzo (costo intero 149€)

→ comprendere origini e scheletro dei processi di comunicazione mediatica che influenzano il nostro agire. Validi per macro/micro contesti.

→ appropriarti degli strumenti necessari a riconosce tali processi, scegliere quali accogliere e quali utilizzare nelle nostre attività.

→ scegliere quale tecnica comunicativa (scritta/verbale/paraverbale) utilizzare in base al contesto

→ semplificare l’organizzazione di un’idea/progetto secondo dei metodi

 

> Programma del corso

  • storytelling transmediale e mkg narrativo
  • morfologia del racconto
  • storytelling nella comunicazione interna/esterna
  • il viaggio dell’eroe applicato al mkg
  • epica contemporanea: la post-verità
  • i nuovi topoi della comunicazione
  • regola del 5+3: le domande/risposte alla base di ogni tipo di comunicazione
  • design thinking / call to action / finale big picture





DOCENTE

Katiuscia Magliarisi

Diplomata alla facoltà Creative and technological studies del South Thames College di Londra, si specializza in Broadcast Media alla UAL – University of the Arts London.
Giornalista, storyteller e content, lavora con aziende, ong, istituzioni.
Ha collaborato con la società di produzione televisiva Anthos, WWF, Ministero della Pubblica Istruzione, Telecom, Centro nazionale di drammaturgia contemporanea, Expo 2015.

Hanno detto di lei: ‘È di gradevole aspetto, media statura e buon appetito. Ama lasciare cenere in giro per case e redazioni’.




Per restare aggiornato su questo corso lascia la tua mail







Acconsento al trattamento dei dati personali. Privacy policy









Iscriviti per partecipare all'evento OPENGRA: Transmedia Narrative